Come creare in autonomia un sito web aziendale

Come creare in autonomia un sito web aziendale

Creare in autonomia un sito aziendale oggi non è più molto complesso, qualora non si abbiano esigenze di programmazione e interfaccia particolari esistono programmi “open source” chiamati CMS (Content Management System) liberamente scaricabili dalla rete, che consentono di realizzare siti e blog con relativa facilità.

Il più semplice da utilizzare è sicuramente WordPress.

Molti servizi hosting offrono l’affitto dello spazio su cui creare il sito con la piattaforma già installata per facilitare gli utenti meno esperti. Basterà, dunque acquistare un domino (Es. lamiaazienda.it) su uno di questi servizi e ci troveremo già in grado di poter usufruire del sistema.

Ogni piattaforma WordPress ha un pannello di amministrazione chiamato backend in cui è possibile caricare contenuti, fotografie, e grafiche visibili in rete dagli  utenti. Per accedere al pannello basta digitare il dominio seguito da /wp-admin (Es. www. lamiaazineda.it/wp-admin) ed inserire user e password.

wordpress

La seconda cosa  importante da fare è scegliere l’aspetto grafico che vogliamo dare al nosto sito, caricando un tema. Un tema è una sorta di template con fogli di stile precomplitati, già preparati per essere modificati nei colori e nelle grafiche.

Esistono numerosi siti da cui poter scaricare temi per WordPress sia gratuiti che a pagamento, basta fare una rapida ricerca su Google con la parola chiave “wordpress theme” e ci troveremo davanti a soluzioni innumerevoli.

Un consiglio importante è quello di definire bene la scelta poichè ogni tema posiziona i contenuti in modo diverso, quindi cambiare tema una volta caricati molti contenuti può comportare parecchio lavoro aggiuntivo.

E’ inoltre importante scegliere un tema che abbia la dicitura “responsive”, in questo modo saremo sicuri che il nostro sito si vedrà perfettamente su telefoni e tablet. “Design responsivo”, indica, infatti, una tecnica di web design in grado di adattarsi  in modo automatico al dispositivo con cui i siti vengono visualizzati (computer con diverse risoluzioni, tablet, smartphone, cellulari, web tv), riducendo al minimo la necessità dell’utente di ridimensionare e scorrere i contenuti.

Caricare un tema è semplicissimo. Basta entrare nel pannello di amministrazione, scegliere ASPETTO-TEMI-AGGIUNGI NUOVO-CARICA TEMA. Infine trascinare il file zip del tema scelto.

Una volta caricato, il tema sarà disponibile per eventuali modifiche. Troverete, infatti, sotto il menu ASPETTO un nuovo link con il nome del tema caricato, cliccando il quale accederete alla sua configurazione.

Esempio:

 wordpress2

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On YoutubeVisit Us On Linkedin